Caritaslogodiocesidicaltanissetta-02

 Caritas Diocesana di Caltanissetta 

Via Camillo Genovese 41 - 93100 - Caltanissetta

C.F. 92004790850

segreteriacaritas@diocesicaltanissetta.it

 

+39 0934.565478

 

+39 0934.565478

CONTATTACI ADESSO


facebook

facebook
people-8500971280

OSSERVATORIO DELLE RISORSE E DELLE POVERTÀ

 

L'Osservatorio delle povertà e delle risorse è lo strumento usato per rilevare sistematicamente le situazioni di povertà, disagio e vulnerabilità sociale, nonché il sistema di risposte messo in atto per contrastarle.  Quanto osservato e rilevato è a disposizione per l’animazione della comunità cristiana e della società civile.

Per “seguire le dinamiche dei problemi della gente e coinvolgere direttamente la comunità ecclesiale”, l’Osservatorio ha, come oggetto specifico di lavoro, la conoscenza competente, sistematica e aggiornata:

- delle condizioni delle persone fragili, delle cause e delle dinamiche di sviluppo dei loro problemi;

delle risorse disponibili per l’accoglienza delle loro fragilità, soprattutto in termini di servizi (sia di tipo civile che ecclesiale);

- del contesto ecclesiale, della storia della carità della diocesi e delle forme organizzative che questa ha assunto negli anni (anche per poter individuare eventuali carenze e spazi per futuri interventi).

 

Per la rilevazione delle suddette informazioni la Caritas Diocesana e le Caritas parrocchiali si affidano all’utilizzo di un programma informatico online, OSPOWeb, per gestire la raccolta e l’elaborazione dei dati presso i Centri di Ascolto.

 

 

Progetto OSPOweb

 

Il software OSPOweb ha l’obiettivo di sostenere in maniera più efficace l’attività di raccolta dati relativa alle persone in difficoltà da parte dei Centri di Ascolto e degli Osservatori delle Povertà e delle Risorse promossi dalle Caritas diocesane. In continuità con il software OSPO3, diffuso da Caritas Italiana nel mese di aprile 2003, nell’ambito del cosiddetto “Progetto Rete”, il software OSPOweb tenta di fornire una risposta on-line alle rinnovate esigenze operative dei Centri di ascolto e alle necessità organizzative del sistema nazionale di raccolta dei dati, rendendo disponibili i dati in ambiente web, soprattutto per favorire la loro utilizzazione in rete almeno all’interno della stessa diocesi. Il software è disponibile gratuitamente per le tutte le Caritas diocesane, previa sottoscrizione e approvazione del sistema di regolazione della privacy. Inoltre, tramite apposita consulenza professionale dello sviluppatore del sistema, Caritas Italiana garantisce in diverse modalità la manutenzione del programma e assistenza alle Caritas diocesane. Il software si poggia attualmente su un server in hosting, gestito da IdsUnitelm (società di consulenza informatica affiliata alla Cei).

 

La rete nazionale

Attualmente le diocesi che aderiscono ad OSPOweb sono 97 (collocate in 13 regioni ecclesiastiche), per un totale di 903 centri di ascolto abilitati.

 

Indicazioni sulla privacy

Il nuovo software OSPOweb prevede l’archiviazione dei dati in un unico server centralizzato, gestito da Caritas Italiana in modo da assicurare la loro totale sicurezza. Proprio per questo motivo, tale progetto necessita di una particolare cura ed attenzione verso il trattamento dei dati personali, sensibili e giudiziari degli utenti che vengono raccolti e trattati dalla stessa Caritas Italiana – per tramite i Centri di Ascolto, le Caritas locali e/o altri uffici diocesani.

Poiché tali dati vengono inseriti e trattati a mezzo di una piattaforma tecnologica gestita dalla Caritas Italiana, il titolare del trattamento ai sensi dell’art. 28 del d.lgs. 196/2003 è di fatto Caritas Italiana, in persona del suo Direttore. 

 

Per eventuali informazioni e/o adesioni alla rete informatizzata dei Centri di Ascolto contattare l’Ufficio della Caritas Diocesana di Caltanissetta al numero 0934565478 o tramite email segreteriacaritas@diocesicaltanissetta.it